Festival dell'Oriente
in Teatro

Open Daily 9:30–6:00, Monday Until 8:00

Biglietti disponibili a breve

Cari amici,

La prima del Festival dell’Oriente in teatro si è conclusa a Carrara con un successo straordinario suggellato da oltre quindici minuti di ovazione finale a scena aperta!!

Un apoteosi di applausi che si sono succeduti dall’inizio alla fine e hanno decretato il trionfo indescrivibile di questo evento teatrale!!

La scenografia, le luci, le coreografie, le narrazioni fuori campo, gli aforismi, le performance rivisitate degli artisti, tutto ha contribuito a liberare un’enorme quantità di energia individuale e collettiva.

Man mano che la narrazione prende forma, questa esperienza teatrale diviene sempre più catartica sino a giungere alla struggente apoteosi finale, tutto il racconto artistico spirituale è qualcosa di magico, se ne esce meravigliati, entusiasti e rigenerati.

È un’esperienza che regala diverse chiavi di lettura, da un lato ci sono gli artisti che sono magnificenti nelle loro performance, dall’altro il crescendo dello spettacolo che crea una catarsi e un’esplosione di emozioni continue e poliedriche.

Quale che sia la chiave di lettura che ciascuno predilige se ne esce entusiasti, felici e rigenerati.

Quando uno spettacolo tocca il cuore e la sensibilità di tutte le persone presenti significa che ha in sè qualcosa di magico e in effetti questo evento lo ha e rimane appiccicato ai ricordi anche nei giorni successivi con scorci emozionali che continuano a risuonare dentro di noi.

Tutta la trama si sviluppa come il racconto simbolico di un viaggio che è insieme artistico e spirituale.

Il racconto di un’anima alla ricerca di sè e del significato profondo insito in tutte le cose.

In questo cammino simbolico ai confini dell’immaginazione nelle tortuose strade d’oriente si rimane estasiati e rapiti dalle temerarie acrobazie dei leoni cinesi, dai passi di danza dei misteriosi darvisci, dall’incedere incessante dei tamburi di guerra giapponesi e da tutte le straordinarie performance che si succedono senza sosta una dietro l’altra.

Un viaggio simbolico dove l’arte è il ponte che collega il cielo e la terra e un mezzo potente per sciogliere le nostre emozioni.

Questo spettacolo narra la storia di un’anima che risorge a se stessa e al termine del suo cammino giunge alla consapevolezza che l’amore contiene in sè il significato di tutte le cose.

Questa verità di cui lo spettacolo è intriso lascia il segno e in qualche modo colpisce il cuore dello spettatore.

E’ un insight che arriva pian piano e che libera emozioni profonde sino a giungere all’esplosiva e catartica apoteosi finale.

Che dire.

Una vera e propria magia.

Uno spettacolo emozionante

Una nuova forma di linguaggio in grado di suscitare un entusiasmo incontenibile e contagioso!!

Il Festival dell’Oriente a teatro non è solo uno spettacolo magnificente con la presenza di decine di artisti di livello internazionale, è il racconto di un viaggio ai confini della magia dell’Oriente alla ricerca di se stessi e del significato profondo insito in tutte le cose.

Vi aspettiamo al teatro Manzoni di Milano sabato 8 Ottobre per rivivere le stesse meravigliose e vivificanti emozioni. Namastè

Il pubblico

La magnificenza dell'oriente

Sessanta artisti di caratura internazionale provenienti da Giappone, Cina, India, Corea, Vietnam,Sri Lanka , Tibet, etc. daranno vita a vari spettacoli in un crescendo continuo di emozioni. Una vera e propria apoteosi artistica – spirituale Rimarrete stupiti da quanto possa essere profonda ed emozionante la millenaria cultura orientale.

The museum was founded in 1950, it owned not a single work of art through the combined efforts of generations of curators, researchers, and collectors, our collection has grown to represent more than one thousand years of art from across the world.

Un evento commuovente, un tour mondiale che tocca il cuore degli spettatori

Uno spettacolo che è insieme adrenalinico e spirituale

Questi interpreti straordinari faranno rivivere sul palcoscenico la magnificenza di numerosi spettacoli tradizionali Taiko drums, Lion dance, Bollywood experience, Mongolia traditional music, Corean dance etc. etc. Un evento commovente, uno spettacolo in grado di toccare il cuore degli spettatori e rimanere per sempre tra i ricordi più belli.

The museum was founded in 1950, it owned not a single work of art through the combined efforts of generations of curators, researchers, and collectors, our collection has grown to represent more than one thousand years of art from across the world.

Un evento magico

La magia artistica di questo evento teatrale è in grado di accendere il sorriso del pubblico in un crescendo emozionante indimenticabile. E’ uno spettacolo unico capace di trasmettere l’incredibile profondità della cultura orientale e la magnificenza di migliaia di anni di civiltà. Uno spettacolo capace di fondere la maestria artistica con l’introspezione e la spiritualità dell’Oriente. Uno spettacolo che emoziona ci fa riflettere e sognare

The museum was founded in 1950, it owned not a single work of art through the combined efforts of generations of curators, researchers, and collectors, our collection has grown to represent more than one thousand years of art from across the world.

Eventi

08Ottobresabato

Teatro Manzoni – Milano

Orario:sabato, 8 Ottobre 20229:00 pm - 11:30 pm / Via Alessandro Manzoni, 40, 20121 Milano MI
Il Festival dell’Oriente in teatro a Milano, la magia artistica di questo spettacolo è in grado di accendere il sorriso del pubblico in un crescendo emozionante indimenticabile.
23Lugliosabato

Teatro Animosi – Carrara

Orario:sabato, 23 Luglio 20229:00 pm - 11:30 pm / Piazza Cesare Battisti, 54033 Carrara MS
La prima del Festival dell’Oriente a teatro, la magia artistica di questo spettacolo è in grado di accendere il sorriso del pubblico in un crescendo emozionante indimenticabile.

See Gallery

READ JOURNAL

Latest Blog Posts

Subscribe Newsletter

[mc4wp_form id="1260"]

Venues On View of Museum

The latest exhibitions across our diffrent locations. Have fun together in the Museum.

Festival dell’Oriente in Teatro © 2022.
Privacy Policy / Termini di utilizzo